Odore di vernice camino | yourFire

da un'idea di yourFire

Condividi

Email Pinterest

Quello strano odore di vernice

È normale alla prima accensione del camino o della stufa

Gloria, da Roma, chiede:

Ho appena acquistato un vostro caminetto. Oggi che l’abbiamo acceso per la prima volta sentiamo uno strano odore di vernice. E’ normale? Se ne andrà via?

 

Risponde il Servizio Clienti MCZ:

Buongiorno Gloria,

non c’è nulla da preoccuparsi.

L’odore che si sente è dovuto al fissaggio del colore della vernice, che avviene alla prima accensione con le alte temperature.

Tale odore, che scomparirà completamente dopo 2-3 accensioni, non è assolutamente nocivo. E’ sufficiente aerare bene il locale per farlo scomparire senza danni.

Le consigliamo, inoltre, per i primi due, tre giorni, di effettuare una carica di legna importante oppure di far andare il prodotto alla massima potenza per diverse ore. In questo modo, si ottiene una temperatura elevata, che velocizza il fissaggio delle vernici.

 

Cordialmente,

Il Servizio Clienti MCZ

Lascia un commento!

Anch'io ho un termocamino a legna MCZ ma questo odore sgradevole di vernice proprio non va via. Alla prima accensione oltre all'odore sgradevole fuoriscì anche una nebbiolina, in seguito, dopo aver seguito tutte le isstruzione compresa quella di caricare al massimo per ottenere tanto calore, questo odore non è cessato.

Buongiorno, la invitiamo a scrivere al Servizio Clienti MCZ a customercare@mcz.it, indicando qualsiasi dettaglio utile riguardo al suo problema. Grazie, a risentirci.

Buonasera, ho lo stesso problema di cattivo odore all'aumentare della temperatura.
Ho un camino Mcz da circa 3 anni, l'ho caricato più volte completamente in modo da portarlo alle più alte temperature ma il problema permane.
A dire il vero i primi mesi oltre all'odore le bocchette di aria calda emanavano anche un fumo ora invece trattasi di solo odore acre.
Ho una bimba piccola e sono preoccupato per le esalazioni.
Sapreste aiutarmi?

Grazie

@Emanuele, potrebbero esserci più ragioni che spiegano il tuo problema:
- non è stata fatta la prima accensione in modo corretto, ovvero facendo andare il prodotto al massimo regime/potenza per lungo tempo;
- il camino non viene utilizzato spesso, ma bensì saltuariamente e a basso regime;
- l'istallazione e/o la canna fumaria non sono state create a regola d'arte, che potrebbe creare umidità e quindi far sentire odori alle accensioni.
Tutto questo ovviamente deve comunque essere valutato direttamente sul posto da un tecnico specializzato, che ti invitiamo a contattare. I centri assistenza MCZ li puoi trovare a questa pagina http://www.mcz.it/it/supporto/assistenza-post-vendita/
Facci sapere!

Buonasera ho lo stesso problema di odore chimico quando si accende il camino secondo me fuorisceale bocchette dell’aria forzata però si sente anche quando sono spente

@Valentina, hai già provato come spiegato nell'articolo a far andare il camino per lungo tempo al massimo?

Anche io ho acquistato un termocamino (lasciato a ventilazione naturale) nel 2012 e nonostante i consigli dell'azienda, del venditore e dell'assistenza tecnica, ho continuato a sentire un odore acre e sgradevole ad ogni accensione, soprattutto portando il camino a temperature elevate.
Recentemente ho persino sostituito il camino con altro nuovo della MCZ ma il problema si è puntualmente ripresentato.
Dopo essermi sentito dire per anni che il problema non era mai stato riscontrato prima dall'azienda e che il mio era il primo caso, resto profondamente deluso nell'apprendere invece che tante altre persone lamentano lo stesso cattivo odore.
Credo sarebbe serio che l'azienda si interessasse di comprendere una volta per tutte quale sia il problema (semmai non lo avesse già fatto) e fornisse ia propri clienti risposte per risolverlo definitivamente.

@Alessandro, se anche cambiando il prodotto il problema si è ripresentato, ma la canna fumaria è rimasta la stessa, ti sei chiesto se per caso il problema è la canna fumaria? Potrebbe essere non pulita a dovere oppure non idonea. Contatta un tecnico autorizzato tra quelli più vicini a te http://www.mcz.it/it/supporto/assistenza-post-vendita/

Come ho già scritto è intervenuta anche l'assistenza tecnica MCZ e non ha riscontrato alcun problema alla canna fumaria che faccio pulire tutti gli anni allo stesso tecnico autorizzato MCZ.
Il cattivo odore peraltro esce dalle bocchette di ventilazione per cui fatico a comprendere in che modo la canna fumaria potrebbe mai essere la causa.
Sta di fatto che dopo 6 anni e due camini MCZ sono stato lasciato solo col mio problema perché né il rivenditore, né il vostro rappresentante (con cui sono in contatto via e-mail), hanno deciso di farsi più sentire nonostante io abbia continuato a contattarli ed a sollecitare la soluzione del problema.
Sono davvero molto deluso.

Buongiorno ,
Ho un termocamino mcz da un anno e anche io continuo a sentire un odore sgradevole ad ogni accensione. La prima accensione è stata fatta da un installatore mcz, lo stesso che ha installato anche la canna fumaria. Durante le prime 4 /5 accensioni oltre all’odore si è creato anche un fastidioso fumo, ora per fortuna non più. Ogni volta che portò ad alte temperature il caminetto l’odore sgradevole si ripresenta.. smetterà mai? Siamo sicuri non sia nocivo per la salute? Sono come altri preoccupato per mia figlia...

È la seconda stagione che uso un vostro termocamino, ad inizio della seconda stagione ho acceso due volte la macchina e sento uscire dalle bocchette di aria calda un odore sgradevolissimo come quello della prima accensione. È normale perché è inizio stagione ??? Dato che il mio camino non è proprio nuovo (ha lavorato una stgione anche se non assiduamente tutto l'inverno)

@Andrea, né l'odore né il fumo sono dannosi per la salute. Forse tu hai fermato il fuoco quando hai sentito l'odore acre. Bisogna effettivamente portare a temperatura massima il camino, anche se è passato del tempo alla prima accensione. Devi pensare che funziona più o meno come il rodaggio del un motore di un auto. Apri le finestre e porta a temperatura massima il tutto. Eventualmente usa un ventilatore per far uscire più velocemente dalla stanza il cattivo odore.

@Stefano, anche per te lo stesso consiglio. Spalanca le finestre e fai un bel fuoco al massimo. Il cattivo odore se ne andrà.

Salve , io ho un caminetto Mcz dal 2003 al quale ho dovuto cambiare il vetro perché mio figlio l' ha accidentalmente rotto . Il nuovo vetro originale Mcz ed installato da un tecnico che mi ha mandato il rivenditore si sporca tantissimo e puzza . Perché?

@Elena, prova a far andare il camino alla massima potenza, facendo una bella fiamma per diverse ore. Probabilmente ci sono colle di fissaggio che hanno bisogno di consolidarsi. In caso di ulteriori problemi, contatta la tua rivendita.

Anche io ho un camino Mcz da un anno l ho portato più volte a regime e parlo più di 400 gradi per più di 2 ore ma l odore di vernice acre, o nn so cosa sia, continua ad uscire premetto che il tutto è stato istallato da un tecnico Mcz, canna fumaria acciaio inox 5mm lana vetro per la condensa silicone alta temperatura , nn so più cosa fare, grazie se qualcuno m sa risolvere il problema grazie, e quintali di legna bruciati.

Buongiorno, ho un vs camino a pellet che emana odore dopo un ora dall'accensione, l'odore non arriva dalle bocchette dell'aria ma dalla ferritoia posta nel cartongesso nel lato superiore. Il camino è stato acceso per 25 ore sicuramente più della metà alla massima potenza, è sufficiente? o devo ricercare il problema nella canna fumaria a contatto con lana di roccia che in alcuni punti rimane a vista? Vi ringrazio in anticipo.

Buongiorno, ho un termocamino a pellet vivo 90, con doppia canalizzazione per aria forzata, questo è il terzo inverno che lo usiamo per scaldare tutta la casa, quindi resta acceso diverse ore al giorno.
All'installazione (canna fumaria e canalizzazioni in alluminio realizzati apposta da tecnici specializzati) è stato acceso come da indicazioni insieme all'installatore ad alta temperatura per lungo tempo ed effettivamente l'odore acre iniziale è poi sparito. Il problema non si è più ripresentato, se non appena alla nuova riaccensione nella stagione successiva, per poi sparire subito.
Però da qualche giorno un forte odore di plastica bruciata si avverte solo in uscita da uno dei 2 condotti.. Come mai? Ripeto, è un caminetto che viene utilizzato molto, e in funzione dall'inizio dell'inverno, quindi almeno da 2 mesi. Cosa devo fare? Accendo comunque di nuovo al massimo?.. anche se secondo me già va al massimo in alcune ore della giornata.. Non c'è alcun rischio?

Ciao Alessandro,sei riuscito a risolvere questo problema? Io sono nella tua stessa situazione...

Ho un camino a legna mcz da 2 mesi.Ogni volta che lo accendo e raggiunge alte temperature si sente un odore acre .Sono sinceramente preoccupato perché ormai è 2 mesi che lo utilizzo ma quell'odore (soprattutto con fiamma alta) compare sempre

@Massimiliano, normalmente la procedura di prima accensione a fiamma altissima per alcune ore viene fatta dall'installatore, prima ancora di montare il rivestimento. Evidentemente nel tuo caso non è stato fatto, ma puoi risolvere la cosa. Fai andare il camino al massimo per una mezza giornata. Spalanca le finestre e dai legna, vedrai che l'odore sparirà.

Anche io ho lo stesso identico problema con un caminetto a legna e una bimba piccola in casa. Come inizierà l'inverno, farò di nuovo la prima accensione come consigliate, anche se non sono molto ottimista in proposito. Usare vernici più adeguate, no?

Ho riverniciato la mia stufa ora ogni volta che l. Accendo emana un cattivo odore andrà via questo odore con il passare dei giorni

Gli articoli correlati