Progetto camino pellet | yourFire

da un'idea di yourFire

Condividi

Email Pinterest

Sogni un caminetto? Sceglilo a pellet.

La testimonianza di Andrea e Roberta

yourFire project

L'esigenza era chiara: Andrea e Roberta avevano bisogno di una fonte di calore in più nella zona living, che desse una mano all'impianto a pavimento e rendesse l'ambiente più accogliente. L'ampia vetrata sul giardino e la porta d'ingresso continuamente aperta creavano infatti una dispersione di calore notevole. Da fermi sul divano si aveva una sensazione di freddo, ma se si alzavano al massimo i termostati il calore se ne andava verso la zona notte, attraverso la scala aperta. 

La nostra idea iniziale era di installare un camino a legna, ma poi ci siamo guardati in faccia con onestà: siamo pigri! Le operazioni di carico e scarico della legna, la preparazione della legnaia e tutto il resto, ci sembravano davvero troppo per la frenetica routine quotidiana della nostra famiglia. Avremmo finito per accendere il camino solo in vacanza o nel week end. - Andrea Facchin

Quindi... pellet? Sarebbe stata una soluzione più pratica, certo, ma i dubbi erano diversi.

PRIMO DUBBIO: LA FIAMMA

"Avevamo visto diverse stufe a pellet in funzione", racconta Roberta, "e la fiamma non ci piaceva affatto. Era quasi artificiale, concentrata, non aveva nulla a che fare con il calore del fuoco di legna."

SECONDO DUBBIO: IL FORMATO

"I camini a pellet che avevamo visto erano tutti quadrati", continua Andrea. "Noi volevamo qualcosa che assomigliasse di più ad un vero caminetto a legna, qualcosa di più scenografico, che riempisse davvero la parete."

Camino a pellet Vivo 90 MCZ

LA SOLUZIONE: VIVO 90 PELLET DI MCZ

Perché l'abbiamo scelto.

1. Ha un design essenziale.

Vivo 90 ha la stessa forma rettangolare e allungata di un camino a legna. E' il protagonista della parete di Andrea e Roberta, ma senza strafare. Il rivestimento è in calce spatolata con un naturale effetto lucido, enfatizzato dalla luce della fiamma. La stessa finitura è stata ripresa nel soffitto e nel corridoio, creando un'atmosfera pulita e luminosa.

2. E' pratico da usare.

"E' talmente facile che lo accendiamo ogni giorno," racconta Roberta. "Basta premere un bottone sul telecomando. Per caricarlo e pulirlo ci mettiamo due minuti di orologio. Per lo stoccaggio del pellet abbiamo trovato una soluzione molto pratica. Il fornitore è proprio qui vicino, tiene il nostro bancale in magazzino e noi passiamo a prendere soltanto 4-5 sacchi una volta la settimana."

3. Accensione e spegnimento si possono programmare secondo i propri orari.

"La programmazione è l'aspetto di cui non potrei più fare a meno. Non potete immaginare quanto sia piacevole svegliarsi ogni mattina con il camino già acceso e l'intero salotto luminoso e caldo, senza fatica", prosegue Andrea. "Una bellezza impagabile. Si inizia la giornata con un altro spirito. Come potremmo ottenere lo stesso con un camino a legna? Uno dei due coniugi si dovrebbe sacrificare, svegliarsi presto al mattino, caricare la legna, accenderla... Non fa per noi!"

4. Ha migliorato il comfort generale della zona giorno e scalda anche il piano superiore.

Grazie ad un sistema innovativo brevettato da MCZ, Vivo 90 adegua automaticamente la combustione in modo da creare un calore uniforme e costante, senza picchi. In più, è velocissimo: una volta acceso, l'aria calda si diffonde in pochi minuti, uscendo da semplici bocchette bianche, che funzionano anche da spot luminosi.

"Abbiamo scelto di non canalizzare l'aria verso il piano superiore", spiega Andrea, "un po' per limiti strutturali (l'uscita sarebbe stata all'interno di una cabina armadio, già attrezzata), un po' perché non ne sentiamo l'esigenza. Già così, senza canalizzazioni, il camino aiuta a mantenere nella zona notte una temperatura costante di circa 18°C. Se ci fosse più caldo, ci darebbe fastidio."

5. Ha una splendida fiamma.

"La fiamma di Vivo 90 ci ha fatto rimangiare i nostri pregiudizi sul pellet", conclude Roberta. "Questo camino, con il suo braciere allungato, è sicuramente un ottimo compromesso."

Camino a pellet Vivo 90 MCZ

yourFire project

yourFire project

yourFire project

yourFire project

 

Lascia un commento!

sarei interessato al caminetto a pellet Vivo 90 mi potreste comunicare il costo. Grazie

Buongiorno Giorgio, grazie per il suo interesse. Per un preventivo può rivolgersi al rivenditore autorizzato più vicino a casa sua. Trova tutti i recapiti qui: http://www.mcz.it/it/rivendite/italia-1/

Gli articoli correlati