Crepa nel barbecue | yourFire

da un'idea di yourFire

Condividi

Email Pinterest

Aiuto! Ho trovato una crepa nel mio barbecue!

Come si può rimediare, ma soprattutto come si possono evitare questi inconvenienti

Brutta storia trovarsi una crepa nel proprio barbecue. Ma finché si tratta di una crepa e non di una rottura vera e propria, siete ancora fortunati.

La crepa infatti si può semplicemente stuccare ed eventualmente riverniciare. Potete usare la nostra colla siliconica BETONFAST®, che oltre al montaggio serve anche a consolidare eventuali crepe. Se invece si tratta di una rottura vera e propria, non c’è altra soluzione che sostituire il pezzo.

Ma perché si creano crepe in un barbecue in muratura? I motivi più comuni possono essere i seguenti.

 

E’ stato usato a legna un prodotto che funziona solo a carbonella.

La combustione della legna genera temperature più alte rispetto alla carbonella. Se amate creare le braci direttamente dalla legna, dovete quindi scegliere un prodotto che sia resistente alle alte temperature.

I barbecue in marmo granulato sono perfetti a questo scopo. I barbecue in cemento e argilla refrattaria, invece, sono adatti solo per l’utilizzo solo a carbonella, mentre per l’utilizzo a legna (comunque in quantità moderate) è sempre meglio acquistare come accessori le apposite controcappe in metallo, che proteggono il materiale dalle alte temperature dei fumi.

 

E’ stata usata una quantità eccessiva di legna.

Anche i barbecue resistenti alle alte temperature, non devono essere sovraccaricati. Il consiglio è di non eccedere mai i 3 kg di legna. Il combustibile poi va acceso in modo lento e graduale. In questo modo i componenti hanno tutto il tempo di dilatarsi e di eliminare l’umidità assorbita senza bruschi sbalzi.

Il barbecue non è stato montato correttamente.

E’ importante montare i prodotti su una base adeguata a sostenere il peso del barbecue. L’ideale sarebbe un unico piano in cemento di almeno 10 cm di spessore, livellato, e che abbia le dimensioni indicate nel libretto istruzioni. Se il barbecue viene montato direttamente sul terreno, potrebbe cedere o creparsi.

Inoltre, è importante utilizzare cementanti adatti al modello. Per i barbecue in marmo granulato, Sunday consiglia di usare esclusivamente la colla BETONFAST®  che, grazie alla sua elasticità, permette ai componenti di dilatarsi con il calore del fuoco senza rotture. I barbecue in cemento refrattario possono essere montati anche con malta (80% sabbia e 20% cemento). L’importante è non usare cemento ad alta resistenza o a presa rapida (tipo colla per piastrelle) e neppure silicone, perché è troppo debole per sostenere il barbecue e non resiste al calore.

 

Il barbecue non è stato protetto durante l’inverno.

Zuppo d’acqua e di umidità, il barbecue che non viene coperto con l’apposito telo è a rischio crepe. L’acqua infatti potrebbe gelare e, aumentando di volume, creare micro crepe nella muratura. Anche se non visibili, queste piccole crepe diventeranno molto più evidenti alla prima accensione, quando il materiale si dilaterà con il calore.

E’ importante quindi coprire sempre il barbecue durante i mesi più freddi. Tra gli accessori Sunday, trovate diversi teli su misura che possono servire a questo scopo.

Lascia un commento!

Chiamo da Marsala (TP). Ho una crepa molto profonda sulla facciata della cappa di un bbq SUNDAY RIO. Cosa suggerite? Usare la colla Bentofast o sostituire la cappa? In caso di sostituzione mi potete dire se la posso acquistare on-line e dove?

@Francesco, se la crepa è molto profonda, l'unica soluzione è la sostituzione del pezzo. Per l'acquisto, basta rivolgersi al rivenditore dove hai acquistato il barbecue o ad uno qualsiasi dei rivenditori Sunday che trovi qui: http://www.sundaygrill.com/it/expert/rivendite.html Porta anche le fotografie del pezzo danneggiato e la fattura d'acquisto, per individuare esattamente cosa va sostituito e verificare l'eventuale garanzia. Un saluto,

Quanti tubetti di colla betonfast servono per montare un barbecue in cemento di medie dimensioni, tipo desert?

@Fabrizio, per quasi tutti i barbecue è sufficiente un tubetto di colla.

Ciao volevo sapere dove potevo acquistare pezzi di Barbecue in muratura Sunday Grill MCZ NAIROBI che mi si è rotto un laterale e volevo sostituirlo.

@Armando, devi contattare un punto vendita della grande distribuzione presente in questa pagina http://www.sundaygrill.com/it/gd/rivendite.html. L'azienda Sunday non effettua vendite a privati.

Ho appena comprato il barbecu sunday che va a legna e Carbonella costo 280 € prima accensione subito una crepa nella cappa mi chiedo il perché succedono queste cose e soprattutto adesso cosa faccio preso a Brico io.

@Emilio, nell'articolo qui sopra abbiamo elencato una serie di cause possibili. Se hai appena comprato il tuo barbecue e sei sicuro di aver seguito bene tutte le istruzioni, è strano che si sia formata una crepa e forse potresti sostituirlo in garanzia. Verifica con il rivenditore come fare.

Ho appena acquistato un barbacue in cemento refrattario. Il rivenditore mi ha detto che è consigliabile passate del ducotone per esterni nella cappa per evitare crepe. Avete qualche suggerimento in merito? Se consigliate di riempire i micro fori sull'esterno oppure all'interno con qualche prodotto che rinforzi la cappa?

Buongiorno, vorrei sapere se esiste qualche prodotto o come si fa a pulire barbecue in marmo granulato per togliere il nero provocato dalla combustione legna. Grazie

Buongiorno, vorrei sapere se esiste qualche prodotto o come si fa a pulire barbecue in marmo granulato per togliere il nero provocato dalla combustione legna. Grazie

@Salvo, il Ducotone è un idropittura per muri lavabile e antimuffa. Noi consigliamo di utilizzare la nostra pittura al quarzo, ha una resistenza superiore ed è anche molto più coprente rispetto alle pitture standard. In ogni caso le crepe si presenteranno lo stesso se non si utilizza il BBQ in maniera corretta, ma questa pittura è la migliore secondo i test fatti negli anni.

@Pietro, dipende da dove si trova il nero. Se si trova nella camera di combustione, non può fare nulla se non "grattare" leggermente con un grattugia di ferro, ma il problema tenderà a ripresentarsi dopo qualche accensione. Se si tratta della parte superiore, potrebbe lavarlo con ipocrolito di sodio (la normale candeggina), diluita con acqua. Se persiste sulla parte della cappa, forse a causa di un problema particolare, è meglio ri-dipingere.

Gli articoli correlati