Riscaldamento: un’unica stufa per tutta la casa | yourFire

da un'idea di yourFire

Condividi

Email Pinterest

Riscaldamento: un’unica stufa per tutta la casa

Le soluzioni per riscaldare un’intera abitazione con una sola stufa

È più facile pensare alla stufa come ad un sistema di riscaldamento d’appoggio, che dia una mano alla caldaia tradizionale, magari nelle giornate più fredde oppure nelle mezze stagioni, quando accendere l’intero impianto sarebbe troppo costoso.

Esistono però dei modelli di stufe che possono sostituire a tutti gli effetti la caldaia, perché riescono – da soli –  a riscaldare l’intera casa. Si tratta delle stufe canalizzate e delle idrostufe, dei prodotti sempre più richiesti perché permettono di sfruttare al meglio i vantaggi del pellet con il massimo risparmio.

 

Comfort Air MCZ

Stufe canalizzate: aria calda in tutta la casa

Le stufe “canalizzate” sono collegate a dei tubi a parete, attraverso i quali l’aria calda viene trasportata in più stanze. Dei ventilatori in alcuni casi “spingono”, in altri casi “aspirano” il calore prodotto all’interno della stufa e lo fanno poi fuoriuscire da diffusori o bocchette di ventilazione.

Nelle varie stanze in cui l’aria viene canalizzata, l’utente può controllare e programmare a piacimento sia la temperatura da raggiungere, sia il livello di ventilazione.

Il sistema di canalizzazione Comfort Air® è stato brevettato da MCZ ed è disponibile per oltre 40 modelli di stufe e caminetti, sia a pellet che a legna. Comfort Air® offre una soluzione tecnica innovativa: l’aria calda, anziché spinta forzatamente verso l’esterno, viene aspirata e diffusa per convezione naturale. Questo garantisce una propagazione più efficace ed uniforme del calore, oltre ad un funzionamento più silenzioso

I diffusori previsti per il sistema Comfort Air® di MCZ sono gli unici sul mercato che offrono anche la funzione di illuminazione e aromaterapia. Discreti ed eleganti, si possono posizionare liberamente, anche vicino al pavimento. L’aria calda esce costantemente a 80°C e può raggiungere fino agli 8 metri di distanza senza perdite di calore.

 

Hydro pellet MCZ

Stufe ad acqua o idrostufe: acqua calda per tutti i termosifoni

Le termostufe producono l’acqua calda che serve ad alimentare l’impianto di riscaldamento (termosifoni o impianto a pavimento). I modelli più potenti, dai 20 kW in su, riescono a produrre anche acqua calda sanitaria per tutti gli usi di casa.

In abbinata alle stufe idro, a volte è consigliata l’installazione di un puffer o sistema di accumulo. È utile nel caso del solo riscaldamento, perché immagazzina l’acqua calda prodotta in eccesso dalla stufa e la rilascia nei termosifoni quando serve, con il risultato – molto economico – di riscaldare casa anche a stufa spenta. Il puffer è molto consigliato anche nel caso della produzione di acqua calda sanitaria, perché permette di avere sempre a disposizione una grande quantità di acqua calda, istantaneamente e quando volete voi, anche a stufa spenta.

Il sistema hydro di MCZ è progettato per la massima efficienza. In pochi minuti consente di avere acqua calda per tutti i termosifoni o per l’impianto di riscaldamento a pavimento.

Recentemente, MCZ ha lanciato sul mercato delle termostufe di nuova generazione, le Hydromatic (Suite, Club, Musa), che consentono una maggiore versatilità di utilizzo rispetto alle stufe idro tradizionali. Oltre ad un efficiente scambio termico con l’acqua dell’impianto, infatti, questi modelli offrono anche una ventilazione ambiente piuttosto potente. La ventilazione è utile per scaldare velocemente l’ambiente in cui la stufa è installata oppure nelle mezze stagioni, per scaldare una sola stanza, anziché l’intero impianto.

Vuoi saperne di più? Scarica la Guida ai Prezzi delle Stufe a Pellet per scoprire quanto costano i vari modelli di stufe per scaldare tutta la casa.

Lascia un commento!

@Antonio, per capire esattamente se la stufa canalizzata è la soluzione per casa tua, è indispensabile un sopralluogo sul posto. I rivenditori MCZ lo offrono gratuitamente e con in più la visione del modello di stufa in realtà aumentata. Trovi tutto qui: http://www.mcz.it/it/mcz-at-home-soprallugo-gratuito-stufe-pellet/

Buona sera. Ero interessato per una stufa a pellet canalizzata o idrostufe. La mia casa è in costruzione ed entro per vivere lì l'anno prossimo ed è di circa 160m2. Voglio un consiglio, ora sto in affitto e voglio comprare da subito l'idrostufa ed usarla ora, però la casa dove sto ora non ha un sistema per i termosifoni ed io penso, se magari la compro la idrostufa e la uso come un quella canalizzata ed in un secondo momento quando mi sposto su l'altra casa posso aggiungere l'altro pezzo? Si può fare?

@Arber, una stufa a pellet prevede un impianto di smaltimento fumi che ha un certo costo. Io non ti consiglio di acquistare la stufa ora, perché altrimenti saresti costretto a lasciare la canna fumaria nella tua casa in affitto e spendere ancora per farne un'altra nella casa nuova. Inoltre, devi decidere in anticipo se vuoi una stufa canalizzata o una idrostufa, sono proprio due prodotti diversi.

Gli articoli correlati